Rompere il ghiaccio

10 dicembre 2010

Come davanti alla pagina bianca prima di iniziare un articolo, o come in un dibattito quando nessuno vuole prendere la parola per primo, occorrre rompere il ghiaccio anche in un blog. Già perché mai dovrebbe esserci qualcuno interessato a quanto penso e quanto scrivo? Bando agli indugi, la rete è grande posso starci anch’io che la frequento da quando c’è il web.

Era il lontano 1994 o 1995 e facevo il mio primo abbonamento con un mitico provider di cui ora non ricordo il nome. I modem facevano quel suono caratteristico della connessione, si procedeva come lumache, ma la posta elettronica apriva uno scenario interessante per me che volevo lavorare il più possibile da casa. Peccato che pochissimi allora lo usassero. Il primo sito della mia agenzia di pubbliche relazioni, L’ippocastano, è andato on line nel 1998. Prima del 2000 avevo inventato un ufficio stampa virtuale, redirame e poi usopressbox. Qualche tempo dopo ADN Kronos con forze ben più grandi delle mie ha messo on line Immediapress.

Perché arrivo solo ora al blog? Questione di riservatezza credo. Sicuramente questione di tempo. Certamente un impulso a metterlo on line viene dall’uso dei social network, dai quali ho imparato che è interessante scambiarsi opinioni ed esperienze. Vi raccoglierò pensieri personali, i miei articoli pubblicati sulle varie testate con cui collaboro, riflessioni sulla comunicazione, il campo in cui mi sono specializzata.

6 Comments